>

Torta della nonna - ChocoLove - Blog di pasticceria e cucina amatoriale di Francesco Di Lena

Blog, di pasticceria e cucina amatoriale, di Francesco Di Lena - Benvenuti, sono le di
Vai ai contenuti
PASTICCERIA > TORTE
Ricetta torta della nonna.
Quanti ricordi ci affiorano alla mente preparando la mitica torta della Nonna. Chissà quante delle vostre nonne vi avranno preparato questa fantastica torta, magari durante una vacanza estiva o un week end in cui si occupavano di voi quando eravate bambini. Esistono moltissime ricette che riguardano la torta della Nonna e noi oggi vogliamo proporvi questa che ci sembra molto semplice da preparare.
Ingredienti:
• 470gr farina 00
• 250gr zucchero
• 175gr burro
• 7 tuorli
• 1 uovo intero
• 70gr pinoli
• 7dl di latte
• mezza bustina di lievito
• buccia di limone
Come vi abbiamo già detto la preparazione di questa torta è molto semplice. Dovete solo fare attenzione perché gli ingredienti da usare dovranno essere divisi durante la lavorazione.Usando una planetaria dotata di gancio sarà tutto ancora più semplice.
Mettete nella planetaria 400gr di farina, 160gr di zucchero, il lievito e un pizzico di sale. Tutto questo unito a 160gr di burro fatto a pezzetti. Iniziate a mescolare il tutto e aggiungete 2 tuorli, l’uovo intero e la zeste di limone. Continuate a mescolare e quando avrete ottenuto una palla liscia e omogenea, toglietela dalla planetaria e lasciatela riposare in frigorifero per un’ora circa.
Mentre il primo impasto riposa in frigo, fate bollire in un pentolino il latte con altra zeste di limone. A questo punto montate i 5 tuorli rimasti con i restanti 90 gr di zucchero. Dopodiché incorporate la farina rimasta, ovvero 70gr. Appena il latte avrà raggiunto il bollore versatelo a filo all’interno dell’impasto e trasferite il tutto in un altro pentolino. Cuocete il tutto mescolando di continuo per una decina di minuti dopodiché togliete dal fuoco e mescolate i 15 gr di burro rimasti.
 
Composizione finale della torta della Nonna.
Prendete la Pasta Frolla che avete lasciato nel frigorifero, tagliatene circa due terzi e stendetela. Cercate di ottenere uno spessore di circa 6 mm e foderate uno stampo della misura che più ritenete opportuno.
A questo punto versate al suo interno la crema che avete preparato e con il resto della pasta frolla ricoprite la torta. Non si può parlare di torta della Nonna senza pinoli. Una volta ultimata la torta mettetela in forno preriscaldato a 180°C per circa un’ora.
Consigli utili.
Vi ricordiamo che la pasta frolla può essere conservata in frigorifero per qualche giorno, ecco perché lasciamo sempre a voi la scelta degli stampi da utilizzare. Anche perché siete voi che sapete per quante persone dovete preparare un dolce. Vi consigliamo di lasciare in acqua fredda i pinoli per circa 15 minuti prima di metterli sulla torta.

Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione che venga sempre inserito un link a questo sito.                      Copyright © Francesco Di Lena

Torna ai contenuti