>

Burro aromatico - ChocoLove - Blog di pasticceria e cucina amatoriale di Francesco Di Lena

Blog, di pasticceria e cucina amatoriale, di Francesco Di Lena - Benvenuti, sono le di
Vai ai contenuti
CUCINA > CONSIGLI IN CUCINA
Burro Aromatico
Quante volte ci ritroviamo con la fettina di carne o un filetto di pesce cotto, magari ai ferri o in bistecchiera che necessita di una sferzata di sapore! Bene in questa ricetta vi elenco alcune possibilità di aromatizzare il burro e conservarlo sia in frigo pronto all’uso oppure in freezer in panetti pronti per essere utilizzati. vediamo insieme come realizzare il burro aromatico.
La quantità di burro da aromatizzare è facoltativa, in genere io ne utilizzo 150 g. con aromi o erbe aromatiche in proporzione, ma anche questa fase è facoltativa, andiamo un pò ad occhio e gusto:

Burro alle olive: 150 g. di burro morbido,  100 g. di olive verdi e nere denocciolate,  alcune foglie di salvia, 1 spicchio d’aglio sbucciato
Tritare fini le erbe aromatiche dopo averle lavate e asciugate, con l’aglio e le olive  (potete usare anche un tritatutto per le olive e l’aglio ma le erbe è meglio tritarle col coltello), in una ciotola montare a crema il burro morbido con una frusta o un cucchiaio di legno, unire le erbe e le olive mescolare bene fino ad avere un composto omogeneo. In un foglio di carta da forno versare il composto, formare un cilindro arrotolare bene, chiuderlo e avvolgerlo anche in un foglio di alluminio, conservare in frigo ben avvolto, all’occorrenza basterà prelevare quanto ne occorre e richiudere. (per carne o pesce)

Burro al basilico: 150 g. di burro e un mazzo di foglie di basilico, stesso procedimento come sopra, questo burro al basilico profuma un risotto quando dovete mantecarlo a fine cottura, il basilico imprigionato nel burro sprigiona tutta la sua fragranza.

Burro al limone e prezzemolo: 150 g. di burro, 1 limone non trattato, 1 mazzetto di prezzemolo, sale e pepe
Spremere il succo del limone, tritare fine il prezzemolo e incorporare al burro morbido già montato, per un gusto più intenso aggiungere anche la scorza grattugiata, formare il cilindro e conservare in frigo, ideale per pesci lessati o fettine di carne bianca.

Ci si può sbizzarrire anche con arancia, (sempre il succo e scorza)  con acciughe ecc.

Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione che venga sempre inserito un link a questo sito.                      Copyright © Francesco Di Lena

Torna ai contenuti